Sogno di una notte di mezza estate … radio 54
Massimo Valentini

Nel maggio del 2017 si è tenuta presso un noto locale Solierese una riunione di tutti quei ”ragazzi“ che nel 1977 diedero vita ad una delle prime esperienze radiofoniche significative del territorio .

Già in  quella occasione, a parte  il piacere di reincontrare vecchi compagni di viaggio ( quelle prima esperienza terminò in parte nel 1986 e definitivamente nel 1990 )  in modo sporadico e del tutto spontaneo emerse in più di uno dei partecipanti la voglia di riproporsi per una esperienza analoga ma ovviamente relazionata al contesto storico e tecnologico del momento.

Dopo un giusto tempo di  incubazione, nel maggio del 2020, alcuni  dei partecipanti a quella prima esperienza, benché imbiancati nell’aspetto esteriore, si sono ritrovati ed hanno iniziato a discutere sulla opportunità e sulla possibilità di far sorgere una nuova esperienza radiofonica (una Web radio ).

Uno strumento attraverso il quale, in questi tempi di villaggio globale, si possa soddisfare il senso di appartenenza ad una comunità in modo positivo e costruttivo verso il resto del mondo attraverso una informazione che oseremmo definire :” di prossimità” che provi ad essere un servizio e possibilmente un supporto alle persone del nostre territorio, il tutto senza dimenticare il proprio piacere personale nel proporre uno strumento di divulgazione culturale che non sarà, nelle nostre intenzioni esclusivamente musicale, tanto che lo strumento che avremmo individuato per la gestione della Web Radio è quella di una Associazione Culturale.

Il sogno di mezza estate sta per realizzarsi presso i locali del centro Civico di Sozzigalli dove l’allestimento della sala trasmissioni è terminato, ci presenteremo alla comunità in occasione della prossima fiera di Soliera contando di iniziare le trasmissioni ufficiali per la fine di Settembre ed auspicando quanta più partecipazione possibile da parte di tutta la comunità Solierese